progetto gramscilab 5.0

Il Progetto Gramsci-Lab 5.0

Il progetto è incentrato sulla CASA NATALE DI ANTONIO GRAMSCI, bene culturale a tutti gli effetti secondo l’art.10 comma 1. del D. Lgs. n. 42/2004, di proprietà della Regione Autonoma della Sardegna in concessione al Comune di Ales. 
Il progetto culturale e artistico, dedicato  all'autore prevede un programma di incontri, proiezioni, spettacoli, letture, laboratori, un festival annuale - anche con l’impiego di nuove tecnologie - una mediateca virtuale, applicazioni di endutainment per diverse fasce d’età, visite rivolte alle scuole e al turismo culturale.
Il progetto si prefigge altresì di favorire la fruizione degli eventi e dei contenuti anche ai diversamente abili attraverso l'arte e la tecnologia 
con percorsi capaci di sopperire in parte ai deficit visivi e/o auditivi, con consulenza di UIC Sardegna.
Grazie all'impiego e la fusione di arte e tecnologia ci proponiamo di realizzare audioguide, percorsi 
sensoriali-emozionali e tematici fruibili attraverso APP dedicate.
L'informazione e la disseminazione al pubblico è realizzata mediante questo sito web e spazi di condivisione social quali Facebook e Instagram.
Video e audio originali arricchiranno i contenuti della mediateca in 
collaborazione con Soc. Umanitari Cineteca Sarda.
Infine, ci siamo posti l'obiettivo specifico di
agire in sinergia con gli Enti Locali di Ales sviluppando azioni sistemiche con altre realtà del territorio della cultura, associazionismo, enogastronomia e artigianato quali ad esempio l'Ass. Casa Natale di A.Gramsci, Il Museo del Gioco di Zeppara e la Biblioteca Gramsciana sviluppando un Piano di Rete Territoriale su scala locale e regionale con il contributo del Consorzio delle due Giare e dell’Unione dei Comuni dell’Alta Marmilla e di fare rete con La Casa Museo A.Gramsci di Ghilarza e Il Museo Emilio e Joyce Lussu di Armungia da estendere ad altri beni interessati per migliorarne la promozione, facilitarne l'individuazione e localizzazione, anche rispetto alla più ampia offerta regionale, canalizzando i flussi turistici in un percorso a tema, “autori e artisti sardi”.
Il progetto si interfaccerà su scala nazionale anche grazie alla collaborazione con l'Associazione 
Antonio Gramsci di Torino (che svolge attività di tour operator organizzando viaggi verso la Sardegna) che potrà essere ampliata con scambi programmati finalizzati ad incrementare il turismo storico e culturale.

GRAMSCILAB5.0

Video conferenza stampa - 27 marzo 2020

"In piena emergenza Covid-19 - sebbene in video-conferenza - abbiamo comunque scelto di mantenere l’appuntamento fissato per la presentazione del nostro progetto. Sono tanti i motivi che ci spingono a farlo, primo fra tutti un senso di militanza politica forte. Tante le vite spezzate, tante le vite a rischio e sacrificate negli ospedali in questo triste periodo. Vogliamo farci carico di ricordarlo con l’esperienza di chi, come Gramsci, ha sacrificato la propria vita per offrire un futuro a noi e ai nostri figli in un mondo che non fosse più grande e terribile. La strada da fare per cambiare questo mondo è ancora tanta. Ma non c’è più tempo per rinviare, tutto ciò che si può fare va fatto. Ora."
(Rita Atzeri)

I numeri del Progetto

I dati del progetto nella forma richiesta dal POR-FESR R. A. della Sardegna

Il Cronoprogramma

Stato di avanzamento del progetto e date significative

Sito web - 28 febbraio 2020

Il sito gramscilab-ales.com è online dal 28 febbraio 2020. Abbiamo pensato ad un sito mobile, in evoluzione, così come è il nostro progetto.
Grazie al nostro sito potrete seguire gli sviluppi del "laboratorio gramsciano", perché così pensiamo la nostra operatività, in termini di laboratorio, come da premesse ma le cui scoperte e risultati sono frutto del contributo di tutti, pubblico incluso e forse per primo.

Apertura call Residenza Artistica Lab Gramsci 5.0 - 2 marzo 2020

Il progetto Lab Gramsci 5.0 apre la call per la selezione di 15 artisti cui è offerta una residenza internazionale di 15 giorni a Villa Verde (OR), in Sardegna, dal 15 al 30 ottobre 2020, con l’obiettivo di promuovere la conoscenza della figura di Antonio Gramsci e rendere
vivo il legame con i luoghi del grande intellettuale del Novecento

L'Albero del Riccio - 4 aprile - 31 dicembre 2020

Le storie dell'albero del riccio è un progetto didattico pensato per i bambini ed i ragazzi, fruibile in scuole o biblioteche ma anche in spazi all'aperto, diversamente modulabile in base all'utenza.
Il laboratorio può essere realizzato per brevi e lunghi periodi in qualunque momento dell'anno. Informazioni al numero 3348821892 o scrivendo alla mail ilcrogiuolo@gmail.com

Presentazione progetto - 27 marzo 2020

"In piena emergenza Covid-19 - sebbene in video-conferenza - abbiamo comunque scelto di mantenere l’appuntamento fissato per la presentazione del nostro progetto. Sono tanti i motivi che ci spingono a farlo, primo fra tutti un senso di militanza politica forte. Tante le vite spezzate, tante le vite a rischio e sacrificate negli ospedali in questo triste periodo. Vogliamo farci carico di ricordarlo con l’esperienza di chi, come Gramsci, ha sacrificato la propria vita per offrire un futuro a noi e ai nostri figli in un mondo che non fosse più “grande e terribile”. La strada da fare per cambiare questo mondo è ancora tanta. Ma non c’è più tempo per rinviare, tutto ciò che si può fare va fatto. Ora."
(Rita Atzeri)

Rassegna GramsciLab 5.0 - 4-26 aprile 2020

Concreta espressione dello spirito del progetto, che vuole rendere vivo il pensiero di Gramsci ed offrire spunti di sua messa in campo attraverso l'arte per raggiungere quante più persone possibile, che possano "contaminate" da queste idee dare il loro impegno per rendere "il mondo grande e terribile" migliore per tutti, è la rassegna teatrale proposta negli spazi della Casa Natale Gramsci di Ales ad aprile 2020.
La rassegna ospita artisti del panorama nazionale, due produzioni de Il crogiuolo (un debutto assoluto ed una ripresa) e alcune compagnie sarde.

Gramsci a Casteddu
25 - 30 aprile 2021

Evento in 5 tappe con Giacomo Casti voce recitante.

Residenza Artistica Lab Gramsci 5.0
15 - 30 ottobre 2020

15 artisti selezionati con apposito concorso ospitati per 15 giorni a Villa Verde (OR) con l'obiettivo di promuovere la conoscenza della figura di Antonio Gramsci e rendere vivo il legame con i luoghi del grande intellettuale del Novecento.

"Riccetto e Riccetta" - work in progress

A causa dell'emergenza sanitaria COVID-19 siamo tutti bloccati a casa ma il nostro staff ha continuato a lavorare pensando soprattutto ai bambini.
Ecco i progetti e l'animazione di uno dei personaggi di "Riccino e Ricetta" realizzati da Marco Nateri - costumista e scenografo - per il GramsciLab 5.0

Inaugurazione di "Nato in casa": percorso multimediale della Casa Natale Gramsci di Ales - 1 ottobre 2022

Con la presentazione al pubblico di "Nato in casa", installazione multimediale pensata per la Casa Natale Gramsci di Ales, sabato 1° ottobre alle ore 17:00, il GramscilabAles 5.0 giunge al suo punto d'approdo più importante: proporre un punto di vista inedito del grande intellettuale e politico, dando al contempo un contenuto al bell’edificio ottocentesco dove nacque Antonio Gramsci.

  • Visa
  • Master Card
  • American Express
  • Pay Pal
  • Discover

P.IVA IT02048820928

https://ilcrogiuolo.eu

Contatti - Contacts

Fucina Teatro c/o Centro Culturale La Vetreria - via Italia, 63
090134 Pirri - Cagliari (CA)

Newsletter